fbpx
Jux Tap | Appuntamenti: Filo-Bibog per Hip Hop Attitude, al Jux Tap weekend revival con “Let’s Dance” e live show di Dino Mancino
2385
post-template-default,single,single-post,postid-2385,single-format-standard,ajax_leftright,page_not_loaded,,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Appuntamenti: Filo-Bibog per Hip Hop Attitude, al Jux Tap weekend revival con “Let’s Dance” e live show di Dino Mancino

Appuntamenti: Filo-Bibog per Hip Hop Attitude, al Jux Tap weekend revival con “Let’s Dance” e live show di Dino Mancino

Dj Filo e Bibog per Hip Hop Attitude. Nuovo appuntamento venerdì 29 marzo con il format numero uno in Italia dedicato alla musica e alla cultura hip hop, r’n’b, trap e rap con il dj set dei resident Dj Filo, Bibog e la voce di David B e la diretta su Contatto Radio (info e prenotazioni 329.1114728 e 393.9093597).

E’ un weekend nel segno del revival quello del Disco Club di Sarzana (Sp). E’ un tuffo nelle classifiche musicali dei mitici anni ’70, ’80 e ’90 quello in agenda sabato 30 marzo con l’evento rivelazione “Let’s Dance” targato e20 e Radio Nostalgia dedicato alla gente grande cresciuta tra domeniche in discoteca e le hit di Robert Miles, Alexia, Gala e molti altri. Conducono la macchina del tempo Luca Giorgi, Emilio Simonini, Joe Mazzola e Alex Bonini.

Domenica amarcord con il Sunday Night. L’aperishow dei record prodotto da e20 e Radio Nostalgia dedica l’evento in calendario domenica 24 marzo al mito musicale di “Volare” di Domenico Modugno e alla musica evergreen degli anni ’60 e ’70. Alla consolle ci sono sempre loro: Andrea Secci, Mirco Alfonsetti, Luca Giorgi e Joe Mazzola per un’altra domenica d’autore.

Aperishow con Dino Mancino. L’estroso pianista e cantante, protagonista al fianco di tanti spettacoli ed esibizioni di Giorgio Panariello e tanti altri vip della televisione e del cinema, è il mattatore live dell’appuntamento domenica 31 marzo con il Sunday Night. Completano la domenica live del Jux Tap il dj set di Andrea Secci, Luca Giorgi, Joe Mazzola e Mirco Alfonsetti.